vasca con porta

Vasca da bagno con porta

Con una vasca da bagno con porta potrai finalmente entrare nella tua vasca con  semplicità evitando di cadere o di scivolare durante lo scavalcamento abituale sulle vasche tradizionali.

L’installazione di una vasca da bagno con porta è utile a persone con esigenze particolari di mobilità per anziani e disabili ad un prezzo estremamente interessante, in quanto l’installazione non comporta opere murarie e viene realizzata in sole 8 ore di lavoro.

Le vasche da bagno con porta laterale possono essere utili anche ad utenti in carrozzina che preferiscono la comodità di una vasca ad una doccia.

Come installare una vasca da bagno con porta laterale

Installare una vasca con sportello per anziani comporta dei vantaggi, come ad esempio:

  • non viene effettuato alcun intervento idraulico
  • non sono necessarie piastrelle di scorta
  • non necessità di opere murarie
  • può essere installata al posto di qualsiasi vasca
  • montaggio rapido
  • confort e sicurezza nell’entrata nella vasca
  • affidabilità grazie alla tenuta stagna

Come installare una vasca da bagno con porta

Come accennato sopra l’installazione di vasche da bagno con apertura laterale è molto semplice e veloce. In una giornata potrai avere la tua nuova vasca da bagno con porta.

Vediamo le 4 fasi per l’installazione di una vasca da bagno con apertura laterale:

  1. Presa delle misure della vasca esistente
  2. Taglio dell’attuale vasca per ospitare la nuova vasca con sportello
  3. Sigillatura della nuova vasca e raccordo dello scarico
  4. Controllo della tenuta stagna

La procedura di installazione di una vasca con porta avviene mediamente in 8 ore. La tua nuova vasca da bagno con porta potrà essere utilizzata già dopo poche ore dall’installazione.

Vasca da bagno con porta laterale prezzi

Il prezzo di una vasca da bagno con porta laterale per anziani può variare a seconda delle dimensioni e delle caratteristiche, comunque un prezzo medio per un prodotto di qualità e made in Italy è all’incirca sui 4.000,00 €.

Il costo di una vasca con porta può essere abbattuto grazie ad agevolazioni fiscali e contributi per l’abbattimento delle barriere architettoniche.

Agevolazioni fiscali e contributi per l’installazione di una vasca con sportello

Grazie alla Legge numero 13 del 1989 anche i privati hanno la possibilità di richiedere contributi per la ristrutturazione e per gli interventi riguardanti edifici in cui abitano anziani e disabili con difficoltà motorie più o meno gravi.

Queste agevolazioni fiscali sono consentite anche a coloro che richiedono di ristrutturare un bagno per adattarlo a nuove esigenze. Esse infatti sono adibite all’abbattimento delle barriere architettoniche, pertanto vi rientrano anche l’installazione di vasche da bagno con sportello e ausili di sicurezza.

È importante essere a conoscenza del fatto che il contributo fiscale è concesso a chiunque sia portatore di menomazioni o limitazioni funzionali permanenti che causano reali problemi di invalidità, sia totale che parziale. Tuttavia possono goderne anche coloro a cui è riconosciuta una patologia tale da rendere impossibile, difficoltoso o pericoloso l’utilizzo dei sanitari, l’entrata in vasca o l’ambiente oggetto della ristrutturazione.

Per richiedere tali detrazioni, anziani e disabili che intendono farne uso devono presentare la domanda al sindaco della città di residenza. I documenti necessari per richiedere l’assegnazione dei contributi fiscali, per l’acquisto di ausili per anziani o disabili, sono:

  • Certificato medico attestante la tipologia di disabilità del richiedente, contenente anche le indicazioni delle patologie e delle difficoltà motorie da esse derivanti.
  • Certificazione dell’ASL che attesti la reale difficoltà nella deambulazione.
  • Descrizione delle opere poste in essere per agevolare i movimenti dell’anziano o del disabile.
  • Autocertificazione con l’ubicazione dell’immobile in cui ha residenza la persona interessata all’ottenimento dei contributi.
  • Dichiarazione di fine lavori e fatture d’acquisto quietanziate.

Come possiamo aiutarti ad installare una vasca da bagno con porta

Progettodoccia propone l’installazione di diverse tipologie di  vasche da bagno per anziani, disponiamo anche di una vasta gamma di vasche da bagno con sportello laterale ognuna con caratteristiche differenti in base al progetto e alle necessità del cliente.

Attraverso la rimozione della vecchia vasca possiamo realizzare differenti tipologie di vasche da bagno per anziani a secondo dello spazio disponibile, è possibile installare box doccia ad angolo oppure in nicchia.

L’installazione  di una vasca da bagno con sportello è  un operazione facile e veloce.

Installiamo la nuova vasca con apertura laterale in sole 8 ore senza opere murarie.

Sei interessato ad una vasca con sportello? Ecco per te due soluzioni:

Se invece l’installazione di una vasca da bagno con porta non soddisfa pienamente le tue esigenze, ti consigliamo di realizzare una doccia accessibile, qui potrai trovare informazioni utili sulla trasformazione vasca in doccia:

Se ti è piaciuto l’articolo condividilo. Grazie!

Sei interessato a ricevere informazioni per l’installazione di una vasca per anziani per rendere il tuo bagno accessibile e sicuro?

Richiedi preventivo trasformazione vasca in doccia

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *